CusioCup Team

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Risultati sprint Lerici

E-mail Stampa PDF

Anche Lerici è andata e i nostri tre moschettieri hanno portato a casa la pellaccia in questo bellissimo e duro triathlon di fine stagione. Iscrizioni chiuse a 750 e motivo in più per valorizzare i risultati dei nostri.

Il primo ad uscire dall'acqua dei tre moschettieri è stato Fabrizio Vignoli (anche se svantaggiato dalla partenza in seconda batteria), 12'13 il suo tempo; pochi secondi dietro Daniele Rossitto che però si scatena in un percorso in bicicletta adatto alle sue caratteristiche, con un buon parziale di poco superiore ai 41'. Per Albarello Federico un piazzamento poco sopra il 200° posto ma come detto con oltre 700 partenti, quindi degno di nota.

54

ROSSITTO DANIELE

S4

7

00:12:21

00:41:20

00:20:27

01:14:08.40

172

VIGNOLI FABRIZIO

S4

27

00:12:13

00:46:22

00:21:35

01:20:10.70

229

ALBARELLO UGO FEDERICO

S4

39

00:13:18

00:47:10

00:22:10

01:22:38.10

Nella foto manca il quarto moschettiere, Maslo. Ancora una volta in versione multifunzione: tifoso, mental-coach, motivatore insomma super Presssss !!

Ultimo aggiornamento Domenica 13 Ottobre 2013 19:10
 

Sprint a Lerici

E-mail Stampa PDF

Il triathlon sprint di Lerici è sempre stato un classico di fine stagione, una bella gara con percorso tecnico in bici in cui divertirsi.

Quest'anno a godersi la gara 3 nostri atleti: Daniele "Orsetto" Rossitto che cercherà un punteggio rank e magari scalzare il giovane Polinelli dal primo posto rank Cusiocup, il lunghista Albarello Federico (primo sprint dell'anno) e uno scalpitante Fabrizio Vignoli.

Ultimo aggiornamento Venerdì 11 Ottobre 2013 15:51
 

Campionato Italiano triathlon sprint

E-mail Stampa PDF

E la prima giornata a Lovadina è andata e possiamo essere soddisfatti.

In campo maschile ci aspettavamo una bella prova di Francesco Polinelli e così è stato. Partito in seconda batteria, all’arrivo grazie ad una bella prova complessiva, Francesco sarà terzo della sua batteria, ovviamente la maggior parte degli atleti di quella precedente lo hanno superato ma concludendo comunque con un ottimo 98° posto un campionato Italiano assoluto e non è poca cosa !!

Oltre ad un buon nuoto (11° in 10’55) e la solita brillante corsa (103° in 17’10) ha dimostrato una crescita in bicicletta con il 134° posto; sicuramente con una partenza in prima batteria il risultato sarebbe potuto essere ancora migliore visto che con un miglioramento di 2 minuti voleva dire essere a ridosso dei primi 50, comunque grandissimo Francesco !!

Per Marco Tiozzo una gara in crescendo: in difficoltà nel nuoto, inzia la sua rimonta in bicicletta per poi concludere con una fantastica frazione a piedi , corsa in 17’23 (133° tempo) per concludere al 373° posto (su circa 700 arrivati).

Le nostre fanciulle hanno ben difeso i nostri colori: per Sara Casarin un 55° posto finale  maturato con una buona frazione a nuoto (40° parziale in 11’39) per mantenere un buon ritmo in bicicletta ma per pagare un po’ nella corsa finale comunque nel complesso una buona gara conquistando anche il terzo posto nella categora S4.

Al via anche Laura Tondini che ha concluso nelle top 100 grazie ad una gara regolare, con un buon finale conclude al 98° posto (miglior parziale l’87° tempo in bici).

Ed ora tutta l’attesa è per la TTT, i ragazzi sono carichi (soprattutto sembra il team autodefinitosi ELITE) quindi aspettiamoci di tutto (in tutti i sensi).

(foto Davide Pastore)

Ultimo aggiornamento Sabato 05 Ottobre 2013 19:18
 

Lovadina TTT

E-mail Stampa PDF

Lovadina giorno 2: THE DAY.

Ovviamente per la sfida finale nulla di meglio che una giornata epica con pioggia a catinelle, se no che sfida sarebbe stata, una domenica da leoni o niente.

Innanzitutto il team elite (Soldà Alessandro, Soldà Filippo, Ginepro Matteo): purtroppo una cattiva notizia, anche ribaltando la classifica non ce l’hanno fatta ad essere in vetta, battuta dalla squadra di Gualla;, ragazzi vi rifarete il prossimo anno, grinta ne avete da vendere.

Poi i giovani “Young guns” (Boni Simone, Romerio Daniele e Buzzi Dario): 1h16’44 il loro tempo, non male per degli esordienti. Sono giovani, hanno da imparare …

Risalendo la classifica ecco la squadra Tironi Emanuele, Tiozzo Marco e Albarello Federico, una squadra interessante, non facile da amalgamare per caratteristiche diverse dei suoi componenti ma la top 100 è meritata.

Saliamo ancora fino a trovare la squadra Cusiocup 1 (Polinelli  Francesco, Vignoli Fabrizio, Manfredini Umberto e Montonati Andrea): eravamo certi che potevano fare bene perché sono cavalli di razza, c’era solo qualche dubbio sull’ultima frazione, Francesco e Fabrizio sappiamo come corrono, Andrea poteva essere un’incognita ma è stato superlativo e ha tenuto benissimo e dunque il 56° posto è loro. Umby ovviamente dopo aver fatto la sua parte a nuoto e con super bici crono ha mollato ma anche questa è squadra.

E veniamo al TEAM per antonomasia: che dire, così così a nuoto poi Orsetto ha iniziato a menare sul serio e in bicicletta ha dato l’inizio alla rimonta al ritmo dei 40 km/h su strade strette e bagnate, supportato da Maslo “the Pres” e salvaguardando i tre corridori designati: Facco, Cisco e Nic. Grande frazione, corsa a 3’30 a chi più ne aveva, un piccolo problema per Cisco nel finale ma gli altri due a spingerlo mentre Orsetto controllava pochi secondi dietro pronto a subentrare in caso di crisi di qualcuno ma non è servito e ha potuto rilassarsi negli ultimi metri e il TEAM è 24°. Lo so che è fanta-triathlon ma il podio era poco più di  minuti di distanza, giusto per fare un paragone.

Ed ora inizia il cammino alla TTT 2014, mancano solo 364 giorni, che la sfida abbia inizio.

E che dire del fotografo ufficiale Davide Pastore: anche lui ha fatto anche la sua particolare gara, lottando con il tempo (meteorologico) e visti i risultati ha vinto anche lui.

Ultimo aggiornamento Lunedì 07 Ottobre 2013 16:22
 

Lovadina : TTT e Campionato Italiano

E-mail Stampa PDF

Il tanto atteso evento dell’anno è arrivato: Lovadina stiamo arrivandoooo.

La prova TTT si sa è quella più ambita, dove le rivalità si fanno più vive e la squadra è coesa in un unico obiettivo. Purtroppo quest’anno non ci sarà l’epica sfida degli scorsi anni e la storica squadra (Maslo, Cisco, Facco, Nik e Orsetto) sembra non avere rivali.

Montonati, Polinelli, Manfredini e Vignoli cercheranno di opporsi, probabilmente potrebbero tenere in prima frazione, magari stupirci in seconda ma difficilmente potranno impensierire il dream team in terza.

Filippo, Ale, Gine e Cosumano saranno la vera sorpresa della gara, partono nascosti ma potrebbero essere tra i top all’arrivo (ops, ho girato al contrario il foglio della classifica ….)

Tironi, Tiozzo e Albarello sono ben assortiti, riusciranno a trovare la giusta alchimia?

Boni, Buzzi e Romerio, tre esordienti anche se non di primo pelo, dovranno farsi le ossa nella difficile prova della TTT.

Sabato ci sarà anche la prova individuale, “solo” Campionato Italiano, quindi di importanza inferiore rispetto alla prova a squadre che sappiamo è quella che porta discussioni per un intero anno (o anche lustri in certi casi). Sara Casarin sicuramente riproporrà la splendida frazione a nuoto che abbiamo visto a Pella mentre Francesco Polinelli vuole tentare la scalata e prendere possesso dello scettro di miglior atleta Cusiocup nel rank (almeno per gli sprint), possibile se riuscirà ad tenere in bicicletta che è ancora il suo punto debole. Marco Tiozzo (una sola gara quest’anno ma la più dura, Idroman) tirerà fuori la solita grinta per una grande prova.

A parte sorprese dell'ultimo momento questo dovrebbero essere le TTT CusioCup al via Domenica:

BONI SIMONE – BUZZI DARIO – ROMERIO DANIELE

TIRONI EMANUELE – TIOZZO MARCO – ALBARELLO FEDERICO

SOLDA’ ALESSANDRO – SOLDA’ FILIPPO – COSUMANO ALESSANDRO – GINEPRO MATTEO

MONTONATI ANDREA – POLINELLI FRANCESCO – MANDREDINI UMBERTO – VIGNOLI FABRIZIO

MASLO – CISCO – FACCO – NIK – ORSETTO

Ultimo aggiornamento Giovedì 03 Ottobre 2013 11:50
 


Pagina 1 di 20